CALCIO A 5 A. S. 2016-17

Scritto da Ballerini Giovanni. Inserito in calcio a 5

Si organizzeranno come negli anni passati i tornei di calcio a 5, del biennio e del triennio, e gli allenamenti per le squadre di calcetto femminile Allieve e Juniores (se il numero delle richieste lo permetterà). Come negli anni passati sia i tornei per i maschi che gli allenamenti per le ragazze richiederanno un impegno minimo con la frequenza di circa una volta al mese. L'iscrizione ai tornei costa 15 € a squadra mentre gli allenamenti per le ragazze sono compresi nell'iscrizione al CSS. Si ricorda che le iscrizioni ai tornei chiudono inderogabilmente sabato 15 ottobre.

TORNEO CALCETTO 2014-2015

Scritto da Ballerini Giovanni. Inserito in calcio a 5

Regolamento di gioco

1 Le squadre sono composte obbligatoriamente da almeno 5 giocatori: se ci si presenta in 4 si perde a tavolino; il portiere, può ruotare a vostro piacimento;

2 Gli incontri si giocano comunque. Se il campo fuori è bagnato, si gioca in palestra;

3 Le partite prevedono 2 tempi di 15 minuti di gioco effettivo;

4 Le classi devono organizzarsi per provvedere all’arbitraggio: in caso di assenza di un arbitro il docente presente deciderà come fare;

5 In base ai risultati delle eliminatorie 8 squadre avranno accesso ai quarti;

6 Dai quarti di finale le partite diventeranno ad eliminazione diretta.

Accorgimenti comuni a tutti i tornei

1 Si raccomanda il massimo rispetto degli orari delle partite, si arriva un po’ prima, per cambiarsi. Gli incontri iniziano puntuali: chi ritarda potrebbe perdere a tavolino.

2 Le date degli incontri sono comunicate molto prima e perciò non si spostano.

3 Per i tornei interni non si fanno giustificazioni: inutile chiederle!

4 Tutte le notizie relative ai tornei saranno consultabili sul sito del Liceo, che sarà la fonte  ufficiale di riferimento. Eventuali incongruenze o errori, dovranno essere segnalati tempestivamente al prof. Ballerini che provvederà a porvi rimedio.

Torneo del Biennio

Risultano iscritte al torneo di Calcetto del Biennio 11 squadre e più precisamente le classi: 1A, 1B, 1C, 1D, 1E, 1Asa, 1Dsa, 2A, 2B, 2Bsa, 2Csa.

Calendario partite I turno                                

Venerdì 5 dicembre ore 14,10: 2B – 2Csa  ha vinto la 2B 7 a 3   

Martedì 9 dicembre ore 14,50: 1A  – 1B  ha vinto la 1A 3 a 1

Lunedì 15 dicembre ore 14,10: 1C – 1Dsa ha vinto la 1C  6 a 3

Lunedì 15 dicembre ore 14,50: 1E – 1Asa  ha vinto la 1E 10 a 1

Lunedì 15 dicembre ore 15,30: 2A – 2Bsa ha vinto la 2Bsa 13 a 2

La 1D salta il I turno di gioc

Risultano ammesse alla seconda parte del torneo di Calcetto del Biennio ancora 11 squadre, perché nella prima fase non ci sono state squalifiche. La classifica finale sarà fatta in base ai risultati degli incontri e alla differenza tra gol fatti e gol subiti, terminate anche le partite del II turno. Le squadre che si troveranno ai primi otto posti passeranno ai quarti di finale.

Calendario partite II turno

Lun 22 dicembre ore 14,10 1D - 1B ha vinto la 1D 7 a 4

Lun 19 gen ore 14,40: 2Bsa – 2Csa ha vinto la 2Bsa a tav

Lun 19 gen ore 15,40: 2A - 2B ha vinto la 2B 4 a 1

Mar 20 gen ore 15,10: 1A – 1Dsa ha vinto la 1Dsa 2 a 1

Mar 20 gen ore 15,40: 1D – 1E ha vinto la 1D 6 a 1

Lun 26 gen ore 14,10: 1Asa – 1C ha vinto la 1C 7 a 0

Classifica finale prima fase: 2Bsa 6 punti e +21; 1C  6 punti e +10; 1D 6 punti e +8; 2B 6 punti e + 7; 1E 3 punti e +5; 1A 3 punti e +1; 1Dsa 3 punti e -2; 1B 0 punti e -6; 2Csa 0 punti e -14; 1Asa 0 punti e -16; 2A 0 punti e -20. Come da regolamento accedono ai quarti di finale le squadre classificate ai primi 8 posti. Le ultime 3 sono eliminate e cioè 2Csa, 1Asa e 2A.

Calendario partite quarti di finale

Merc 11 feb ore 14,10: 1B - 2Bsa ha vinto la 2Bsa 8 a 3

Merc 11 feb ore 14,40: 1A - 1C non presentate = eliminate!

Lun 2 mar ore 14,10: 1D - 1Dsa ha vinto al 1Dsa 6 a 1

Lun 2 mar ore 14,40: 1E - 2B ha vinto la 1E 5 a 4

Si qualificano per le semifinali: 2Bsa, 1Dsa e 1E

Per la quarta semifinalista si disputerà un triangolare tra 1B, 1D e 2B.

Merc 1 aprile ore 14: triangolare tra 1B, 1D e 2B

La 1B non è riuscita a mettere 5 giocatori in campo perciò viene eliminata. L'incontro da triangolare si trasforma in uno scontro diretto tra 1D e 2B per aggiudicarsi l'accesso alla semifinale.

Ha vinto la 1D con il punteggio di 4 a 3.

Calendario semifinali

Lun 30 marzo ore 15,30: 1E - 2Bsa ha vinto la 2Bsa  5 a 3

Merc 8 aprile ore 14: 1Dsa - 1D =  ha vinto la 1D 5 a 0

Calendario finali

Ven 8 maggio ore 14: 1D - 1E ha vinto la 1E 5 a 0

Ven 8 maggio ore 14,40: 1Dsa - 2Bsa ha vinto la 1Dsa 3 a 1

Si è così concluso il torneo del biennio. La classifica finale vede al primo posto la 1Dsa seguita da 2Bsa e 1E.

 

Torneo del Triennio

Risultano iscritte al torneo di Calcetto del Triennio le seguenti 17 squadre: 3C, 3F, 3G, 3Asa, 3Bsa, 3Csa, 4A, 4C, 4D, 4E, 4G, 4Asa, 4Csa, 5A, 5B, 5D e 5G.

Calendario partite I turno                                

Merc 26 nov ore 14,10: 5B - 5D ha vinto la 5B 3 a 0 a tav   

Merc 26 nov ore 14,50: 4Asa - 4C ha vinto la 4Csa 8 a 6

Lun 1 dic ore 14,50:  3F – 3CAsa ha vinto la 3F 3 a 2

Lun 1 dic ore 15,30: 4A – 4E ha vinto la 4A 3 a 2

Lun 1 dic ore 16,10:  3C – 3G ha vinto la 3G 4 a 2

Mar 2 dic ore 15,10: 5A  – 5G ha vinto la 5G  6 a 0

Ven 5 dic ore 14,50: 3Asa – 3Bsa non presentate

Ven 5 dic ore 15,30: 4D – 4G ha vinto la 4G  7 a 5

Lun 22 dic ore 15,30: 3E - 4C ha vinto la 3E  3 a 0 a tav

Risultano ammesse alla seconda parte del torneo di Calcetto del Triennio 17 squadre, perché la 3Bsa è stata squalificata nella prima fase. La seguente classifica parziale è stata fatta in base alla differenza tra gol fatti e gol subiti. Essendo diventate le squadre dispari, la 5G, prima nella classifica parziale con una vittoria e + 6, accede subito ai quarti di finale. Giocate le partite del II turno le squadre che si troveranno ai primi sette posti passeranno ai quarti, le altre eliminate. In caso di pari punteggio  a fondo classifica non si considererà la differenza reti ma sarà previsto un incontro di spareggio per stabilire chi accede ai quarti e chi invece esce dal torneo.

Classifica: 5G + 3 (6 punti); 5B + 3 (3 punti); 3E + 3 (3 punti); 4G + 3 (2 punti); 3G + 3 (2 punti); 4Csa + 3 (2 punti); 3F + 3 (1 punto); 4A + 3 (1 punto); 4E 0 (– 1 punto); 3Csa 0 (– 1 punto); 4Asa 0 (– 2 punti); 3C 0 (– 2 punti); 4D 0 ( – 2 punti); 5D 0 (- 3 punti ); 3Asa 0 (- 3 punti); 4C 0 (- 3 punti); 5A 0 (– 6 punti).

Calendario partite II turno

Lun 19 gen ore 14,10: 3C – 3F ha vinto la 3F 3 a 0

Lun 19 gen ore 15,10: 4C – 4E ha vinto la 4C 4 a 1

Lun 26 gen ore 14,40: 3Csa – 3E ha vinto la 3E 6 a 5

Lun 26 gen ore 15,10: 5A – 3G ha vinto la 3G 3 a 1

Mer 28 gen ore 14,10: 5B – 5D ha vinto la 5D 5 a 4

Mer 28 gen ore 14,40: 4A – 4Asa ha vinto la 4Asa 6 a 5

Ven 30 gen ore 14,10: 4Csa – 4D ha vinto la 4D 7 a 3

Ven 30 gen ore 14,40: 3Asa – 4G ha vinto la 4G a tav

 

Classifica finale

Alla data odierna, 30 gennaio, sono già classificate per i quarti di finale: 5G direttamente dal I turno, 3E, 3F, 3G e 4G con punteggio pieno. Sono invece già eliminate le 4 squadre che sono rimaste al palo con 0 punti e cioè: 3Asa, 3C, 3Csa, 4E e 5A. Mancano da individuare ancora 3 squadre. In base alla differenza reti avremo un triangolare tra 4A, 4D e 5B con accesso ai quarti per le prime due squadre e un quadrangolare tra 4Asa, 4C, 4Csa e 5D da cui otterremo l'ottava squadra. Il triangolare prevede tre incontri totali: due tempi di 15 minuti per squadra giocati contro le altre avversarie. Passeranno le due squadre con la migliore differenza reti. Per il quadrangolare, invece, sono previsti sei incontri di 10 minuti dove ogni squadra affronta le altre tre. Passerà ai quarti la squadra che ottiene la migliore differenza reti.

Lunedì 16 febbraio triangolare tra 4A, 4D e 5B

ore14,10: 4D - 5B ha vinto la 5B 2 a 0

ore 14,30: 4A - 4D ha vinto la 4D 4 a 1

ore 14,50: 4A - 5B ha vinto la 4A 3 a 1

Tutti concludono con una vittoria ma passano per la differenza reti: 4D con + 1 e 5B con 0 (4A - 1)

Lunedì 23 febbraio ore 14,10: Quadrangolare tra 4Asa, 4C, 4Csa e 5D per l'ottava finalista.

Risultati degli incontri:

5D-4C vince 5D per 3 a1; 5D-4Asa vince 5D per 2 a 0; 5D-4Csa vince 4Csa per 1 a 0;

4C-4Asa vince 4Asa per 1 a 0; 4C-4Csa vince 4Csa per 2 a 0; 4Asa-4Csa vince 4csa per 1 a 0.

Punteggi: 5D 6 punti con differenza reti +3; 4Csa 6 punti con +2; 4Asa 6 punti con 0; 4C punti 0.

Le otto squadre che accedono ai quarti di finale sono perciò: 5G, 3E, 3F, 3G, 4G, 4D, 5B, e 5D.

Calendario quarti di finale

Ven 20 marzo ore 15: 5G - 5D ha vinto la 5D per 4 a3

Ven 20 marzo ore 15,30: 3F - 4G ha vinto la 3F per 3 a 1

Mar 24 marzo ore 15: 3E - 5B ha vinto la 3E 4 a 1

Mar 24 marzo ore 15,30: 3G - 4D ha vinto la 4D 4 a 0

Il torneo si concluderà con un quadrangolare dove ognuna delle squadre affronterà a rotazione tutte le avversarie. Si giocherà un tempo unico di 15 minuti. Si giocherà nel mese di maggio in data da stabilire.

Ven 29 maggio ore 14,10: incontro quadrangolare tra 3E, 3F, 4D e 5D.

Questo pomeriggio si è disputata la finale del torneo di calcetto del triennio. Ecco i risultati del quadrangolare:

3E - 3F ha vinto la 3E per 3 a 0

4D - 5D pareggio 1 a 1

3E - 5D ha vinto la 5D 2 a 1

3F - 4D ha vinto la 4D 5 a 0

3F - 5D pareggio 1 a 1

3E - 4D ha vinto la 4D 2 a 1

Classifica finale: prima la 4D con 7 punti; seconda la 5D con 5 punti, terza la 3E con 3 punti.

Attività espressivo-musicali

Scritto da Ballerini Giovanni. Inserito in coreografie su base musicale

Proposte espressivo-musicali al Liceo Leonardo Da Vinci: la storia

Queste attività hanno avuto inizio più di dieci anni fa, quando ci limitavamo a coreografie su base musicale, balletti e proposte simili perché tali attività, spinte probabilmente da programmi televisivi, andavano per la maggiore tra le ragazze. Erano molte le classi che avevano un gruppo di ragazze, perfino due,  che si impegnava per preparare una coreografia da presentare in pubblico a fine anno. Partecipavamo così con queste rappresentative alle rassegne in auge nel periodo come Ballando e calciando del Liceo Alberti, Gymnaestrade della FGI, Sound Karate della FIJLKAM.

Oggi tutte queste manifestazioni, in seguito ai molteplici tagli in tutti i settori, sono scomparse, come pure la voglia tra le ragazze di impegnarsi per creare una sequenza a corpo libero.  

Le prime esperienze musicali degli studenti nacquero per sostituire le basi registrate per  i balletti. In seguito, a fianco dei balletti, presero campo le cover dal vivo, inizialmente con sola voce e chitarra, a cui poi si aggiunsero altri strumenti.

Lo spettacolo del 26 maggio 2006, al Centro Icaro,  resta memorabile: durò quasi 3 ore con una ventina di musicisti e più di 50 ballerine. Il teatro di Castello era pieno, con più di 300 spettatori. Questo  resta per noi come un punto di riferimento a cui non siamo più riusciti ad avvicinarci.

Dopo il successo dell’iniziativa nacque un “Laboratorio musicale” stabile che è durato per 4 o 5 anni, per poi perdere gli entusiasmi iniziali ed esaurirsi.

La situazione attuale vede scomparsa la richiesta da parte degli studenti di spettacoli con balletti. Durante l’orario curriculare non troviamo più ragazze interessate ad impegnarsi in qualcosa di continuativo. Per la musica, invece, il vecchio “Laboratorio musicale” è stato rimpiazzato da due distinte realtà: la Leoband e il Corso di Canto, che agiscono autonomamente.

Entrambe le attività sono seguite da esperti diplomati al Conservatorio e prevedono spettacoli pomeridiani o serali a cui tutti i nostri studenti possono assistere.

Questa è la locandina di uno dei nostri primi spettacoli.

  

Corso Difesa personale 2018-19

Scritto da Ballerini Giovanni. Inserito in difesa personale

Sono state superate le 20 adesioni, confermiamo così l'effettuazione del corso di Difesa personale. In base alle richieste dei  partecipanti le lezioni si terranno il mercoledì dalle 14:15 alle 15:15. La spesa sarà di 50 € per 25 lezioni. Il corso inizierà mercoledì 24 ottobre 2018, ore 14:10

HOCKEY SU PRATO 2014-2015

Scritto da Ballerini Giovanni. Inserito in hockey su prato indoor

L'anno passato i Giochi Sportivi Studenteschi organizzati dal Ministero in collaborazione con il Coni e le Federazioni Sportive Nazionali hanno cambiato nome in Campionati Studenteschi. Questa variazione è stata accompagnata da tanti bei discorsi sull'utilità e la finalità dell'attività sportiva scolastica. Purtroppo resta invariata la posizione della nostra classe dirigente nei confronti della politica scolastica: tutti gli anni tanti discorsi e nuovi tagli. Nell'anno scolastico 2012-2013 sono stati accreditati alle Scuole per portare avanti le attività sportive in orario pomeridiano €  211 a classe, nell'anno 2013-2014  € 103 a classe, quest'anno € 75 (si precisa che non sono lordo dipendente ma lordo Stato, cioè all'origine decurtate di un ulteriore 32,70%.

Ovviamente in quanta situazione è impossibile affrontare qualsiasi attività che preveda un percorso didattico (che è proprio ciò che il Ministero auspicherebbe). Così se si dovranno svolgere dei Campionati, tanto per salvare la faccia, questi si limiteranno alla Pallavolo femminile ed al Calcio a 5 maschile, discipline dove gli studenti si sono già formati in modo autonomo .

COREOGRAFIE SU BASE MUSICALE

Scritto da Ballerini Giovanni. Inserito in coreografie su base musicale

Le coreografie su base musicale sono andate per la maggiore per circa dieci anni, con rassegne di balletti e spettacoli di fine anno. L’assenza di risorse economiche a disposizione delle Scuole ha però impedito negli ultimi anni questo genere di proposte.
Questa iniziativa potrà essere comunque attivata in base alla richiesta di un gruppo di alunne. Perfezionata per fine anno una coreografia potranno poi esibirsi a teatro in occasione del nostro spettacolo di fine anno.

La recente comunicazione delle disponibilità economiche per le attività sportive di questo anno, ridotte del 50% rispetto all'anno passato quando erano già state dimezzate, ci rende assai perplessi circa la possibilità di fare qualcosa in questo settore. Rimane l'ipotesi di gruppi classe che preparino una progressione durante le ore curriculari, spazi permettendo

 

Difesa personale 2017-18

Scritto da Ballerini Giovanni. Inserito in difesa personale

Il corso avrà termine giovedì 10 maggio 2018.

Attenzione: a causa dell'uscita sulla neve la lezione dell'8 marzo non potrà essere effettuata!

Si propone per il corrente anno scolastico,  2017-2018, il corso pomeridiano in palestra di Difesa personale.

Il giorno del corso si terrà il giovedì con orario 14:15 - 15:15. Inizio il 26 ottobre 2017

Ecco le caratteristiche del corso

Le finalità del corso sono socializzanti, ludiche e di avviamento alla pratica sportiva. I partecipanti potranno accedere alla palestra nel pomeriggio, con un docente del Liceo, per ritrovarsi a fare attività motoria insieme ai compagni, anche di altre classi.

La frequenza del corso sarà di una volta a settimana, in orario dalle 14:15 alle 15:15, per  25 incontri, con inizio nel mese di ottobre. Il giorno si saprà soltanto a Scuola iniziata: il giovedì.

La quota di partecipazione è stata abbassata a 25 € + 20 € per l'iscrizione al CSS. 

Il termine per le iscrizioni è sabato 7 ottobre. Le adesioni si perfezionano consegnando in palestra l'attestazione del pagamento della quota prevista e il certificato medico, rilasciato con le modalità previste dalla normativa scolastica (consultare FAQ dell’Ordine dei Medici di Firenze). La richiesta della Scuola al medico curante, per il rilascio del certificato, può essere ritirata alla portineria del Liceo. Per averla saranno necessari: nome, cognome, data di nascita e attività sportiva per cui si richiede la certificazione.

Lasciamo la possibilità di iscriversi fino a sabato 11 novembre.

Questa attività è indirizzata a tutti, femmine e maschi, piccoli e grandi, non è violenta o particolarmente pericolosa e si impara a controllare ed utilizzare in modo più appropriato il proprio corpo.

 

 

   

HOCKEY SU PRATO INDOOR 2013-2014

Scritto da Ballerini Giovanni. Inserito in hockey su prato indoor

L’attività di Hockey su prato indoor è stata trascurata negli ultimi anni perché i Giochi Sportivi Studenteschi sono stati organizzati soltanto per gli alunni della Scuola Media di I grado. Però, nell’eventualità che un gruppi di alunni si sia avvicinato all’Hockey alla Scuola media e fosse interessato a continuarlo, potremmo organizzare un modulo di alcuni incontri con alcune partite finali amichevoli con altre Scuole di Firenze.

Riguardo all'Hockey non vedo prospettive. L'avviamento dei ragazzi ad uno sport meno conosciuto comporterebbe un impegno orario considerevole. Nella situazione attuale, dove incontriamo difficoltà a portare avanti quanto già intrapreso, tale possibilità non può essere nemmeno considerata. Ci spiace perché l'attività sportiva scolastica dovrebbe proprio servire a presentare ai ragazzi queste realtà diverse dal calcio che è presente dovunque.

Informiamo i nostri alunni e le loro famiglie che in molte altre Scuole le attività sportive pomeridiano non sono ancora iniziate, in attesa della conferma dei finanziamenti ministeriali. Quanto fatto presso il nostro Istituto è dovuto alle convinzioni del Dirigente Scolastico circa l'utilità per gli alunni del percorso intrapreso

 

Nuoto pomeridiano a s 2018-19

Scritto da Ballerini Giovanni. Inserito in nuoto

Nel mese di luglio inizieranno alcuni lavori di manutenzione alla piscina del Liceo. Speriamo vivamente che il completamento di tale intervento non ritardi il regolare inizio delle attività scolastiche in piscina. 

E' nostra intenzione riproporre anche per questo anno scolastico il corso di nuoto pomeridiano nelle prime ore del pomeriggio. 
La frequenza sarà di due volte la settimana, con orario in sesta ora (13:10-14:10). Il modulo resterà di 40 ore come negli anni passati: appena avremo indicazioni sulla data di riapertura della piscina comunicheremo sul sito le indicazioni per l'iscrizione.
Normalmente le lezioni iniziano nel mese di ottobre: per partecipare bisogna essere iscritti al CSS e aver portato il certificato medico di idoneità alla pratica sportiva non agonistica dove il medico attesti che l'ECG dello studente interessato è nella norma. 
I posti sono limitati, si invitano pertanto gli interessati ad informarsi subito all'inizio della Scuola.

Altri articoli...

UA-129005089-1