Area Orientamento

Scritto da Stefano Degl'Innocenti. Inserito in AREA ORIENTAMENTO

Linee guida: Accoglienza, monitoraggio, ri-orientamento, percorsi, 
rapporti con le scuole secondarie di primo grado e le università

Per far fronte alla complessità dei cambiamenti della società e del mondo del lavoro, quest'area si occupa di tutte le problematiche legate alle scelte e alla sfera del dubbio che caratterizzano la vita di tutti, ma specialmente la fase lunga e delicata dell'adolescenza e della prima giovinezza. I progetti delle due aree e la funzione strumentale di Orientamento in ingresso sono pertanto indirizzate a sviluppare negli studenti e nelle loro famiglie la consapevolezza della natura degli studi liceali in connessione con le attitudini degli alunni e ad aiutarne lo sviluppo e la crescita armonica.

INIZIATIVE PER LA CONTINUITÀ E IL CURRICULUM VERTICALE E PER L’ORIENTAMENTO IN INGRESSO

Scritto da Stefano Degl'Innocenti. Inserito in PROGETTO ORIENTAMENTO IN ENTRATA

L’attenzione che l’Istituto destina ai problemi della continuità e dell’orientamento in ingresso si esprime in varie forme:

  • le iniziative previste nella fase dell’iscrizione alla classe prima: presentazione delle caratteristiche del Liceo, delle sue risorse, della sua offerta formativa presso le diverse Scuole secondarie di primo grado; visite di gruppi di alunni e docenti della SS di primo grado al Liceo e possibilità per i futuri iscritti di scambiare di esperienze con i liceali (Open day di dicembre e gennaio); presentazione delle caratteristiche del Liceo nel corso della manifestazione „Le scuole si presentano“, incontro dei coordinatori di settore con gli alunni interessati all’iscrizione e con le loro famiglie, per indicazioni relative all’impianto curricolare delle singole discipline;
  • incontri tra gli insegnanti del liceo e quelli delle scuole medie del distretto per le discipline di lettere, matematica, lingua straniera e scienze .Tali incontri sono effettuati con lo scopo di stabilire i prerequisiti essenziali delle discipline e conoscere i percorsi metodologici della scuola media inferiore.
  • la cura delle situazioni di disagio e di acuta difficoltà di apprendimento con iniziative di riorientamento la formulazione di progetti specifici, in rapporto alle esigenze dei neo-iscritti;
  • l’attività di ricerca e aggiornamento rivolta ora a temi connessi con il raccordo tra diverse fasi dell’istruzione, ora a contenuti di interesse più generale, ma essenziali alla corretta gestione del passaggio dalla Scuola Media Inferiore alla Superiore.

PERCORSI DIDATTICI PER GLI ALUNNI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

I NIPOTINI DI LEONARDO

Il progetto riprende le attività interattive condotte per gli alunni della scuola dell’obbligo all’interno del progetto Museo Aperto che è stato condotto per molti anni nel nostro Liceo e che ha riscosso numerosi successi, tra cui il Primo Premio per il migliore giocattolo scientifico 2008.

Prime Informazioni sul Liceo

TITOLO PROGETTO
NIPOTINI DI LEONARDO 2019  
Attuazione PtOF 2018 2019
Priorità 1  
A03 - Didattica  
Tipologia
Progetto avente natura annuale  
DOCENTE RESPONSABILE
MASINI Chiara, MORESCALCHI Livia  
ANALISI DEI BISOGNI
Breve storia del progetto. E’ un progetto che riprende esperienze tutoriali condotte negli anni passati dagli studenti del nostro istituto e rivolte agli alunni di terza media delle scuole del Distretto. E’ in progetto afferente alla FS Orientamento in entrata ed e` pensato come un momento in cui i ragazzi di scuola media che hanno visitato il nostro istituto in occasione dell’Open day possono tornare per conoscere in maniera piu` coinvolgente e interattiva il lavoro liceale e pensare la propria esperienza scolastica all’interno di un curricolo verticale.  
DESTINATARI
Alunni di tutte le classi, Utenza esterna  
FINALITÀ
Sostenere le attivita` di orientamento in entrata attraverso esperienze interattive sul maggior numero possibile di materie studiate nel nostro Liceo: Italiano, Latino, Inglese, Matematica, Fisica, Informatica, Scienze, Disegno e Storia dell’Arte, Storia, Filosofia, Scienze Motorie.  
OBIETTIVI
Realizzazione di esperienze interattive per gli alunni della scuola secondaria di I grado assistiti dagli studenti del nostro Liceo. Indicatori di valutazione: a) relazione del docente FS orientamento in entrata sulla validita` dell’esperienza. b) valutazione della rispondenza dell’utenza alle attivita`.  
COLLABORAZIONI
Il progetto sara` effettuato in collaborazione con le scuole secondarie che aderiranno all’iniziativa (prioritariamente quelle del distretto) e verra` illustrato attraverso un depliant o un volantino nel corso delle iniziative di orientamento in entrata (visite nelle scuole, Open day, "Le scuole si presentano")  
DURATA
Da ottobre 2018 alla chiusura delle iscrizioni alla prima classe  
Fase 1
Stesura del progetto e definizione dei laboratori. Stesura dell’elenco degli interventi, individuazione dei docenti coinvolti, individuazione da parte degli stessi degli studenti che partecipano e conducono i laboratori. Redazione del depliant o volantino e individuazione dell’area dove si effettuano gli incontri. Indicatore di validita`: visibilita` del progetto presso le scuole coinvolte. Presentazione del progetto alle scuole secondarie di I grado. Quando: durante il primo Open Day Contenuti: si illustra il progetto ai genitori dei ragazzi delle scuole medie contattate in precedenza e si comunica l’indirizzo di posta elettronica attraverso il quale si effettua l’iscrizione ai Nipotini. Obiettivo: raccogliere adesioni  
Fase 2
Allestimento delle attivita` Quando: da novembre a dicembre 2018 Contenuti: gli studenti, guidati dai docenti, sceglieranno le attivita` da condurre all’interno dei laboratori e inizieranno a prepararle.  
Fase 3
Realizzazione incontri Quando: nel mese di gennaio 2018. Il pomeriggio del 21, con orario articolato in base al numero di adesioni. Contenuti: gli studenti del Liceo dovranno presentare la loro attivita` ai ragazzi della scuola media intervenuti, localizzandosi negli ambienti prescelti (corridoi, aule speciali, palestra, laboratori). Risultati attesi: far si` che i ragazzi della scuola secondaria di I grado gia` interessati al nostro Liceo, si appassionino all’idea di venire a studiare da noi. Indicatore di validita`: questionario di gradimento al termine delle attivita`. Analisi dei risultati: sara` analizzato il gradimento sopra illustrato attraverso lo spoglio dei questionari. Tale attivita` occupera` 2 ore. Risultati attesi: si vogliono evidenziare le attivita` che sono risultate piu` gradite e quelle meno gradite.  
Fase 4
 
Fase 5
 
Fase 6
 
Fase 7
 
Fase 8
 
Fase 9
 
METODOLOGIA
 
DOCENTI INTERNI
VARI  
DOCENTI ESTERNI; PERSONALE ESTERNO
 
MONITORAGGIO VALUTAZIONE
Valutazione finale: sara` effettuata mediante l’analisi dei questionari finali e del numero delle iscrizioni alla classe I.  
DOCUMENTAZIONE
 

Orientamento - Prime informazioni per gli alunni delle classi terze della scuola media inferiore

Scritto da Stefano Degl'Innocenti. Inserito in PROGETTO ORIENTAMENTO IN ENTRATA

Open Day 2014 2015

18 Dicembre 2014 e 16 Gennaio 2015
dalle ore 16:00 alle ore 19:00

I docenti e gli studenti presentano il Liceo e le sue attività agli alunni della terza media, per saperne di più ...

Visite al Liceo 2018 2019

Scritto da Stefano Degl'Innocenti. Inserito in Accoglienza

VISITE

È prevista una giornata di visita al Liceo per il giorno:

Sabato 26 Gennaio ore 10 - 11   Visita guidata del Liceo solo con prenotazione telefonica 

sarà possibile visitare la scuola mentre il Liceo è "in funzione".

VISITE SU PRENOTAZIONE

È necessario prenotare telefonicamente allo 055 366951-2 dal lunedì al sabato entro le ore 13:30. 

La prof.ssa Emanuela Storti, referente per l’orientamento, è disponibile per ogni eventuale chiarimento: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Nipotini di Leonardo 2019

Scritto da Stefano Degl'Innocenti. Inserito in Accoglienza

Sei invitato ai Nipotini di Leonardo 2019

lunedì 21 gennaio 2019 dalle ore 16:00 alle 18:30

Il Liceo Scientifico Statale Leonardo da Vinci invita gli studenti delle terze medie a partecipare ad attività laboratoriali.

Gli studenti del Liceo diventeranno tutor e guideranno i loro compagni più giovani tra le varie discipline del Liceo: attraverso attività guidate relative ai vari ambiti disciplinari i ragazzi di terza media potranno rendersi conto direttamente delle novità che li aspettano nel nuovo corso di studi.

Per informazioni ed iscrizioni utilizzare il seguente modulo online: https://goo.gl/forms/dbnopeduAJVZVsq03 

Le iscrizioni saranno accettate fino al 7 gennaio.

Referenti prof.sse Chiara Masini o Livia Morescalchi  - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Il progetto I Nipotini di Leonardo, inserito nell’ambito delle attività di Orientamento, si propone di presentare il Liceo e le sue molteplici caratteristiche coinvolgendo i ragazzi della scuola secondaria di I grado in modo attivo e si prefigge quindi di contribuire a rendere più consapevole e certa l’eventuale scelta per il loro futuro indirizzo di studi.

Pertanto, in continuità con le esperienze proposte gli scorsi anni, in occasione di questo incontro verranno effettuate attività di laboratorio guidate dagli studenti del Liceo che, in qualità di tutor, guideranno i loro compagni più giovani all’interno dell’Istituto e cercheranno di farli partecipare ad un buon numero di esperienze relative ai diversi ambiti disciplinari presenti nel curricolo del liceo scientifico:

  • settore scientifico (chimica e biologia, matematica, fisica),
  • settore umanistico (italiano, storia, filosofia, latino),
  • settore artistico (disegno e storia dell’arte, musica),
  • settore informatico,
  • settore delle attività motorie.

Alla fine di questa esperienza i ragazzi di terza media dovrebbero aver acquisito una conoscenza più diretta e concreta del percorso che li attende al Liceo da Vinci.

Per partecipare alle esperienze è sufficiente che gli studenti della scuola secondaria di primo grado si iscrivano al progetto compilando il form

all’indirizzo: https://goo.gl/forms/dbnopeduAJVZVsq03

Le iscrizioni si chiuderanno improrogabilmente il 7 gennaio 2019.

Al momento in cui si presenteranno al Liceo verrà consegnato ai ragazzi l’elenco delle singole attività ed un questionario di gradimento che si richiede venga riconsegnato compilato al termine delle esperienze.

Open Day 2018 2019

Scritto da Stefano Degl'Innocenti. Inserito in Accoglienza

Nei giorni:

 

Mercoledì 12 Dicembre 2018  dalle ore 16 alle ore 19

Giovedì 17 Gennaio 2019 dalle ore 16 alle ore 19

 

il Liceo Scientifico Statale “LEONARDO DA VINCI“ sarà aperto agli studenti delle terze medie ed ai loro genitori.

Nell’occasione saranno fornite informazioni sui corsi offerti dal liceo e sui progetti della scuola. I docenti delle diverse discipline ed alcuni studenti saranno a disposizione per rispondere agli eventuali quesiti e sarà possibile visitare la scuola.

ORIENTAMENTO NEL CORSO DELL’ANNO E IN USCITA

Scritto da Stefano Degl'Innocenti. Inserito in PROGETTO ORIENTAMENTO IN USCITA

Il Consiglio di Classe, qualora rilevi gravi e persistenti difficoltà di apprendimento in tutte le discipline, provvede alla correzione dell’orientamento già seguito nella scelta dell’indirizzo di studi attraverso la puntuale informazione alle famiglie sulle problematiche rilevate e con eventuali proposte motivate di riorientamento.

È consuetudine poi da molti anni nel nostro Liceo, per l’orientamento post secondaria, coordinato quest’anno dalla prof. ssa Cecilia Filippini, realizzare interventi specifici, indirizzati prevalentemente agli studenti delle classi quarte e quinte, volti da un lato a soddisfare il bisogno di informazione sui possibili percorsi di studio e sull’inserimento nel mondo del lavoro, e dall’altro a favorire la riflessione di autoconoscenza, di valorizzazione delle capacità individuali tese a realizzarsi dopo la secondaria in un vero e proprio progetto di vita.

RAPPORTI CON L’UNIVERSITÀ

In quest'ottica è fondamentale incrementare in ogni modo i rapporti con gli istituti di Istruzione superiore, Atenei e facoltà universitarie

STAGES NEI LABORATORI DI FISICA DEL POLO SCIENTIFICO

Gli stages di Fisica sono proposti dall'Openlab del Polo Scientifico di Sesto Fiorentino (referenti: Dott. Samuele Straulino, Prof.ssa Anna Maria Cartacci, Dott. Cecilia M.C. Gambi) nell'ambito delle attività del "Piano Nazionale Lauree Scientifiche", un progetto promosso dal MIUR che ha lo scopo di accrescere l'interesse per le Scienze e contemporaneamente incrementare il numero di iscritti e laureati in Fisica, Matematica, Chimica e Scienza dei Materiali.

CORSO DI PREPARAZIONE AL TEST DI AMMISSIONE ALLA FACOLTÀ DI MEDICINA E PROFESSIONI SANITARIE

Il progetto “Corso di preparazione al test di ammissione alla Facoltà di Medicina e Professioni Sanitarie” (Medicina e Chirurgia, Medicina veterinaria, Odontoiatria e protesi dentaria, Professioni sanitarie) propone di approfondire lo studio della Biologia, della Chimica e della Logica (quest’ultima in collaborazione con l’agenzia formativa Alpha Test). Il Ministro Giannini aveva annunciato possibili cambiamenti nel sistema di selezione della Facoltà di Medicina e Chirurgia, ma al momento non risulta che le Università abbiano presentato alcuna proposta alternativa al test preselettivo per essere valutata in sede governativa. Restano confermate le prove selettive per le altre Facoltà. Molte agenzie formative, tra cui “Alpha Test”, stimano che, per l'anno accademico 2015/16, l'immatricolazione a Medicina e ad Odontoiatria continuerà ad essere subordinata al superamento del test di ammissione.

DISEGNARE CON CAD 2D

I corsi universitari a vocazione progettuale - Architettura, Ingegneria e affini - annoverano ormai come pre-requisiti basilari la conoscenza e l’utilizzo di programmi informatici di grafica ad elevata specializzazione, quale complemento delle tecniche grafiche tradizionali. Il corso proposto è pertanto finalizzato ad integrare il curriculum scolastico, fornendo agli studenti nuove competenze, che possono essere utilizzati negli ambiti universitari sopra citati.

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

Le Esperienze di alternanza scuola-lavoro realizzate in collaborazione con il Territorio che hanno la loro referente nella prof. A Bracciante, coadiuvata dalla prof. Silvia Fossati. L’Alternanza scuola lavoro prevede la formazione curricolare in itinere attraverso l’interazione col territorio; non ha la fisionomia dello stage, finalizzato all’entrata nel mondo del lavoro, ma quella di aiutare a far svolgere il curricolo anche attraverso un aspetto laboratoriale e di esperienza concreta sul campo nell’apprendimento dei saperi.

Secondo la normativa è un metodo di lavoro curricolare e richiede una programmazione accompagnata da un piano finanziario per attuare i tirocini: essa ha una collocazione di attività formativa nel POF.

Può essere attuata in varie modalità, la più proficua della quali è il coinvolgimento della classe intera. Nel nostro liceo questa attività è iniziata nel 2007 ed ha avuto un buon successo sia presso gli studenti e le loro famiglie, sia nel rapporto tra scuola e territorio, che come ricaduta nel lavoro e nel profitto più specificamente curricolare. Quest’anno abbiamo raggiunto la cifra un po’ ambiziosa di 17 classi, fra terze e quarte che svolgeranno una settimana di alternanza, a partire dal 12 gennaio 2015.

Diversa e articolata l’offerta dei tirocini che spazia dagli ambienti di ricerca universitaria a quelli ospedalieri, dai laboratori scientifici agli Archivi, Teatri e Biblioteche, fino ad aziende private con cui abbiamo stabilito convenzioni ad hoc.

Per questo motivo si è creata un’èquipe di dieci docenti, formati per poter organizzare e seguire tali attività di tirocinio.

UN ANNO DI SCUOLA ALL’ESTERO

L'esigenza di tale progetto è nata dalla richiesta da parte di un numero sempre maggiore di studenti e delle loro famiglie a partecipare ad esperienze (trimestrali-semestrali-annuali) di studio all'estero. Questo progetto fortemente caldeggiato dal ministero della pubblica istruzione, oltre a riconosce il valore della mobilità studentesca individuale nella riforma della scuola secondaria di secondo grado, offre alla scuola di partecipare a pieno titolo alla promozione della “società della conoscenza” e alla realizzazione degli obiettivi strategici definiti nel marzo 2000 dal Consiglio Europeo a Lisbona.

Riferimenti: La nota prot. 843 del 10 aprile 2013 Linee di indirizzo sulla mobilità studentesca internazionale individuale sostituisce a tutti gli effetti le precedenti circolari in materia. È auspicabile che tale esperienza venga fatta in quarta, nel primo o nel secondo semestre, che corrisponde poi circa al nostro quadrimestre.

Nel 2013/14 sono partiti 4 studenti, mentre nel 2014/15 ne partiranno 5.

UA-129005089-1